Viernes, 31 Enero, 2020

La noticia del día

CONVOCAZIONE PER LE CELEBRAZIONI DEL 60 ° ANNIVERSARIO DELL’ICAP

L'Istituto cubano di amicizia con i popoli sin dalla sua creazione, il 30 di Dicembre 1960 per merito del Comandante in Capo Fidel Castro, è stata la la conferma delle idee innovatrici e l'essenza della solidarietà del Rivoluzione cubana.

Durante tutti questi anni abbiamo sviluppato il nostro lavoro di solidarietà, nonostante Il permanente blocco economico, commerciale e finanziario , e la sempre crescente ostilità imperialista; accentuata oggi con la operativita’ del titolo III del la legge Helms-Burton, e l'imposizione di sanzioni e misure coercitive ai paesi che cercano di negoziare con Cuba.

Partecipare attivamente alla battaglia mediatica in difesa della Rivoluzione, di fronte alle bugie e alle aggressioni destabilizzatrici del governo degli Stati

Uniti e dei suoi accoliti; lavorare per il ringiovanimento del movimento di solidarietà con il nostro Paese e continuare ad far crescere il movimento " Mani fuori da Cuba "con azioni di non tradizionali e di impatto mediatico, che mobilitino organizzazioni e associazioni, movimenti sociali e popolari, partiti, intellettuali e parlamentari, saranno le nostre priorità di lavoro per l’anno 2020.

Allo stesso modo, continueremo a lavorare per incrementare eventi regionali, continentali e nazionali di solidarieta’ con Cuba, come spazi di concertazione di esperienze e iniziative a sostegno della vittoriosa Rivoluzione cubana e in appoggio alle cause di lotta dei popoli, per la loro indipendenza e autodeterminazione.

Seguiremo difendendo la nostra sovranita’ e riaffermeremo, quotidianamente, il nostro spirito di sacrificio e di fede nella vittoria, ispirati dall’esempio del Lider storico Fidel Castro Ruz, e continueremo a diffondere il suo testamento politico.

Invitiamo affinche’ la campagna "ICAP: 60 anni abbracciando l'amicizia" sia una motivazione speciale per consolidare il lavoro di solidarieta’ con Cuba in tutto il mondo, e sia, a sua volta, l’impulso necessario che contribuisca a rompere il cerchio economico contro il nostro Paese.

Invitiamo tutti gli amici di Cuba nel mondo a condividere le nostre celebrazioni E condividendo i nostri sogni e le nostre speranze. Ogni brigata di lavoro volontariato, ogni evento, ogni manifestazione; in qualsiasi strada, città, paese o continente deve esprimere la gioia di sessant'anni di amicizia con questa nazione che invita a essere visitata, per conoscere un popolo in Rivoluzione che per sempre, resisterà e vincerà.

Viva la Rivoluzione Cubana!

Fino alla vittoria sempre!

Instituto Cubano de Amistad con los Pueblos © 2011
Dirección de Información y Análisis